Questo sito utilizza i cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI

PRIVACY CENTER

Al fine di migliorare la navigazione del sito, vengono utilizzati i cookie per ricordare i dettagli di accesso e garantire un accesso sicuro e raccogliere statistiche per l’ottimizzazione delle funzionalità del sito.
Questi cookie consentono di analizzare l’uso del sito per misurare e migliorare le prestazioni. Sono utilizzati per analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito www.filipozzi.it. Lo Studio tratta i risultati di queste analisi statistiche in maniera anonima.

Si riepilogano brevemente le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 (L. 302 del 28.12.2015) in materia di immobili, in vigore a partire dal 01.01.2016.

legge-di-stabilit---20161

Agevolazioni “prima casa”:
Il soggetto già proprietario della “prima casa” può acquistare la nuova “prima casa”, applicando le relative agevolazioni, anche se risulta proprietario del primo immobile. E’ necessario però che questo sia venduto entro un anno.

Detrazione Iva acquisto immobili:
Introdotta la possibilità di detrarre (in dieci rate annuali) dall’Irpef il 50% dell’Iva relativa all’acquisto di unità immobiliari residenziali di classe energetica A e B, cedute dalle imprese costruttrici. Tale detrazione spetta per gli acquisti effettuati entro il 31.12.2016.

Leasing agevolato “prima casa”:
Prevista una detrazione del 19% relativa ai canoni sostenuti, per un importo non superiore a 8.000,00, per l’acquisto della prima casa mediante un contratto di leasing.

La detrazione spetta purché l’unità immobiliare sia adibita ad abitazione principale entro un anno e il soggetto interessato abbia un’età inferiore a 35 anni, un reddito complessivo non superiore a 55.000,00 e non sia titolare di altri diritti di proprietà su immobili abitativi.
E’ prevista altresì una riduzione (al 1,50%) dell’imposta di registro applicata alle cessioni di abitazioni (non di lusso) effettuate nei confronti di banche per essere concesse in leasing con i requisiti “prima casa”.

Proroga detrazioni:
Proroga per tutto il 2016 delle detrazioni del 50% e 65% previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di risparmio e riqualificazione energetica.
E’ altresì confermata la detrazione del 50% per l’acquisto di mobili e/o grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di interventi di ristrutturazione.

Bonus mobili giovani coppie:
Introdotta una nuova detrazione del 50% su una spesa massima di 16.000,00 a favore di giovani coppie (coniugi o conviventi), di cui uno dei due di età inferiore a 35 anni, che rappresentano un nucleo familiare da almeno 3 anni e che acquistano una unità immobiliare da adibire ad abitazione principale.

Fiscale

Comments are closed.

« »