Questo sito utilizza i cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI

PRIVACY CENTER

Al fine di migliorare la navigazione del sito, vengono utilizzati i cookie per ricordare i dettagli di accesso e garantire un accesso sicuro e raccogliere statistiche per l’ottimizzazione delle funzionalità del sito.
Questi cookie consentono di analizzare l’uso del sito per misurare e migliorare le prestazioni. Sono utilizzati per analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito www.filipozzi.it. Lo Studio tratta i risultati di queste analisi statistiche in maniera anonima.

180226_SettoreLegno_600 (1)

CCNL Legno Aziende Industriali
Aumenti retributivi

Con il verbale di accordo 13 febbraio 2018, Federlegno-Arredo e Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil hanno definito i minimi retributivi con decorrenza 1° gennaio 2018, per i dipendenti delle industrie del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento e delle industrie boschive e forestali.

In attuazione di quanto previsto dall’accordo di rinnovo, le Parti hanno pertanto definito gli importi dei minimi retributivi, che a decorrere dal 1° gennaio 2018, sono i seguenti:

LivelloMinimo
AD31.906,73
AD21.862,58
AD11.771,47
AC51.680,95
AC41.545,26
AC31.409,51
AC21.409,51
AC11.273,71
AS41.409,51
AS31.342,17
AS21.273,71
AS11.219,27
AE41.219,27
AE31.151,39
AE21.083,50
AE1911,78

Per espressa previsione contrattuale gli incrementi relativi ai mesi di gennaio e febbraio verranno erogati con la retribuzione relativa al mese di marzo 2018.

Lavoro

Comments are closed.

« »