Questo sito utilizza i cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI

PRIVACY CENTER

Al fine di migliorare la navigazione del sito, vengono utilizzati i cookie per ricordare i dettagli di accesso e garantire un accesso sicuro e raccogliere statistiche per l’ottimizzazione delle funzionalità del sito.
Questi cookie consentono di analizzare l’uso del sito per misurare e migliorare le prestazioni. Sono utilizzati per analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito www.filipozzi.it. Lo Studio tratta i risultati di queste analisi statistiche in maniera anonima.

180226_SettoreLegno_600 (1)

CCNL Legno Aziende Industriali
Aumenti retributivi

Con il verbale di accordo 13 febbraio 2018, Federlegno-Arredo e Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil hanno definito i minimi retributivi con decorrenza 1° gennaio 2018, per i dipendenti delle industrie del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento e delle industrie boschive e forestali.

In attuazione di quanto previsto dall’accordo di rinnovo, le Parti hanno pertanto definito gli importi dei minimi retributivi, che a decorrere dal 1° gennaio 2018, sono i seguenti:

Livello Minimo
AD3 1.906,73
AD2 1.862,58
AD1 1.771,47
AC5 1.680,95
AC4 1.545,26
AC3 1.409,51
AC2 1.409,51
AC1 1.273,71
AS4 1.409,51
AS3 1.342,17
AS2 1.273,71
AS1 1.219,27
AE4 1.219,27
AE3 1.151,39
AE2 1.083,50
AE1 911,78

Per espressa previsione contrattuale gli incrementi relativi ai mesi di gennaio e febbraio verranno erogati con la retribuzione relativa al mese di marzo 2018.

Lavoro

Comments are closed.

« »